Una delle cose più comuni che sento sempre dai blogger è che ci vuole così tanto tempo per scrivere post sul blog.

Quindi  voglio mostrarti esattamente come scrivo post  davvero buoni in 30-35 minuti.

Ecco i miei passi per scrivere post di blog davvero buoni in modo super veloce:

  • Scrivo una breve presentazione (1 min)
  • Mi dedico al post (15-20 minuti)
  • Modifico il post con Grammarly (10 minuti)
  • Faccio una modifica finale prima della pubblicazione (5 minuti)

Questa è la mia strategia esatta per la creazione di contenuti e so che aiuterà anche te.

La prima cosa che faccio quando sono pronto a creare un post sul blog è aprire l’app Note sul mio telefono. Quindi scelgo di creare un nuovo documento e scrivo una breve descrizione per il mio post sul blog.

Questi contenuti sono super brevi!

Di solito scrivo una sola parola o una breve frase per ciascuno dei punti principali che voglio trattare in quel post.

Adoro usare Note perché si collega automaticamente al mio computer.

La chiave in questa sezione è di non perdere troppo tempo a creare uno schema. Questa parte mi richiede facilmente un minuto o meno. Decido semplicemente di cosa voglio parlare e lo scrivo poi passare al passo successivo.Come scrivere buoni post

Modifica il post  sul computer

Una volta che ho una bozza approssimativa, estrarrò il mio computer e eseguirò una modifica solida.

E’ una buona idea non lasciare passare troppi giorni tra  il post dettato quello modificarlo.

Il completamento di questo processo di modifica mi richiede altri 10-15 minuti.

Ultimo passaggio: il processo di caricamento dei post sul blog

Ecco un breve elenco di cose che deve sapere per caricare correttamente un tuo articolo:

  • Immagini
  • Parola chiave principale
  • Su quale blog il post deve essere caricato
  • Alt tag
  • SEO. Uso il plug-in Yoast gratuito per assicurarmi di soddisfare i requisiti SEO di base, e queste sono alcune delle cose che dovrai compilare per assicurarti che Google possa eseguire la scansione e classificare il tuo post.

Una volta terminato il post, passerò gli ultimi 5 minuti a guardarlo e ad apportare qualche piccola modifica prima che sia pronto per essere pubblicato.

Come puoi vedere è assolutamente possibile creare fantastici contenuti di blog in soli 30 minuti per post.

Un altro consiglio che ho trovato per accelerare la creazione di un articolo è quello di raggrupparli in un file.

Adoro scrivere i contenuti del blog, ma deve essere stressante quando ho bisogno di farlo oltre a coprire le mie basi su Pinterest, e-mail e svolgere le attività di manutenzione di base del blog. Stavo iniziando a sentirmi sopraffatta e sapevo che dovevo trovare un modo migliore.

Inserisci il batch

Se non hai mai sentito parlare del termine batch prima, lascia che ti mostri come funziona.

Il batch si basa sull’idea che ci impiega più tempo per passare da un’attività all’altra perché ai nostri cervelli non piace passare da una cosa all’altra.

L’idea è che dovresti raggruppare attività simili in modo da poter davvero immergerti in quell’unica cosa, prima di passare a qualcos’altro.

Ti ricordo che dovresti dedicare il 20% del tuo tempo alla creazione di contenuti e l’80% del tuo tempo a promuoverlo

Ti consiglio, se ti trovi bene, anche quello di dettare i tuoi post con qualche app

Usa qualche app come per esempio Google Documenti. Ricordati di  dettare la punteggiatura, che all’inizio sembra un po ‘strana. Ci si abitua abbastanza velocemente però!

La funzione di trascrizione commette anche alcuni errori. Assicurarti di aver trascritto le parole, la punteggiatura e la grammatica corrette.

Translate »