Facebook ha annunciato che gli utenti saranno in grado di bloccare la visualizzazione di tutti gli annunci politici.

Gli utenti di Facebook e Instagram saranno in grado di disattivare tutte; le questioni sociali, le pubblicità elettorali o politiche di candidati; ma anche Super PAC o altre “organizzazioni che hanno il disclaimer politico” pagato per “.”

Facebook spera di distribuire la nuova funzionalità a tutti gli utenti degli Stati Uniti nelle prossime settimane e mirerà a renderla disponibile in altri paesi in cui monitora le elezioni in autunno.annunci politici

La politica pubblicitaria della compagnia è messa a dura prova dai democratici, in particolare dalla campagna Biden, dall’anno scorso quando Facebook è raddoppiato nel consentire ai politici di mentire nelle pubblicità senza essere verificati.

Consentire agli utenti la possibilità di disattivare gli annunci politici differisce dall’approccio di Twitter, che vieta completamente gli annunci politici dalla piattaforma.

Non è chiaro come le campagne si adatteranno all’annuncio, dal momento che entrambi spendono milioni su Facebook e Instagram per raggiungere gli elettori.

PREVENTIVO CRUCIALE

“E per quelli di voi che hanno già deciso e vogliono solo che le elezioni finiscano, vi ascoltiamo, quindi stiamo anche introducendo la possibilità di disattivare la visualizzazione di annunci politici. Ti ricorderemo ancora di votare “, ha dichiarato il CEO Mark Zuckerberg in un editoriale USA Today che ha annunciato il cambiamento.

PRIORITÀ BASSA CHIAVE

Gli annunci di Facebook sono stati una pietra miliare della strategia della campagna di Trump nel 2016; ma da allora l’azienda ha dovuto affrontare un attento esame per aver fatto troppo poco per ridurre la disinformazione.

Zuckerberg ha ripetutamente utilizzato un approccio pratico al discorso politico; affermando che le società tecnologiche private non dovrebbero essere decise su ciò che è vero o falso.

Mentre spende soldi per gli annunci di Facebook, la campagna di Biden ha sollevato un problema di “correzione” di Facebook e la scorsa settimana ha invitato Facebook a controllare tutti gli annunci politici prima che gli sia permesso di pubblicare, cosa che Facebook non ha fatto.

GRANDI NUMERI

$ 33,7 milioni, ovvero quanti soldi la campagna Trump ha speso per gli annunci di Facebook da gennaio. La campagna di Biden ha speso solo $ 24,2 milioni, secondo la biblioteca di annunci di Facebook.

Translate »