La metodologia esperienziale efficace ed efficiente è composta da quattro fasi dell’apprendimento di Kolb

Il ciclo di apprendimento di Kolb si basa sull’attenzione di Jean Piaget sul fatto che gli studenti creano conoscenza attraverso le interazioni con l’ambiente.

Le quattro fasi dell'apprendimento di Kolb

Le quattro fasi dell’apprendimento di Kolb, consistono in :

1) Esperienza concreta

Il ciclo del processo di apprendimento di Kolb inizia con un’esperienza concreta. Questa può essere un’esperienza completamente nuova o un’esperienza reinventata che è già accaduta. In un’esperienza concreta, ogni studente si impegna in un’attività o un compito. Kolb credeva che la chiave per l’apprendimento fosse il coinvolgimento. Non è sufficiente che gli studenti lo leggano o lo guardino in azione. Per acquisire nuove conoscenze, gli studenti devono impegnarsi attivamente nel compito.

2) Osservazione riflessiva

Dopo essersi impegnato nell’esperienza concreta, lo studente fa un passo indietro per riflettere sul compito. Questa fase del ciclo di apprendimento consente allo studente di porre domande e discutere l’esperienza con gli altri. La comunicazione in questa fase è vitale, poiché consente allo studente di identificare eventuali discrepanze tra la sua comprensione e l’esperienza stessa.

3) Concettualizzazione astratta

Il prossimo passo nel ciclo di apprendimento è dare un senso a questi eventi. Lo studente cerca di trarre conclusioni dall’esperienza riflettendo sulle proprie conoscenze pregresse, utilizzando idee con cui ha familiarità o discutendo possibili teorie con i compagni. Lo studente passa dall’osservazione riflessiva alla concettualizzazione astratta quando inizia a classificare i concetti ea trarre conclusioni sugli eventi che si sono verificati. Ciò comporta l’interpretazione dell’esperienza e il confronto con la loro attuale comprensione del concetto. I concetti non devono essere “nuovi”; gli studenti possono analizzare nuove informazioni e modificare le loro conclusioni su idee già esistenti.

4) Sperimentazione attiva

Questa fase del ciclo è la fase di test. Gli studenti tornano a partecipare a un compito, questa volta con l’obiettivo di applicare le loro conclusioni a nuove esperienze. Sono in grado di fare previsioni, analizzare compiti e fare piani per le conoscenze acquisite in futuro. Consentendo agli studenti di mettere in pratica le loro conoscenze e mostrando come sono rilevanti per le loro vite, garantisci che le informazioni vengano conservate in futuro.

Poiché la teoria dell’apprendimento di Kolb è ciclica, si può entrare nel processo in qualsiasi fase del ciclo. Tuttavia, il ciclo dovrebbe quindi essere completato nella sua interezza per garantire che abbia avuto luogo un apprendimento efficace. Ogni fase dipende dalle altre e tutte devono essere completate per sviluppare nuove conoscenze.

Sebbene le fasi lavorino insieme per creare un processo di apprendimento, alcuni individui potrebbero preferire alcuni componenti rispetto ad altri. Mentre si può dipendere molto da esperienze concrete e riflessive, si può scegliere di dedicare meno tempo alle fasi astratte e attive.

 

Ti consiglio di leggere anche La teoria dell’apprendimento esperienziale e gli stili di apprendimento di Kolb

Translate »