From Frida with love. Lettere di Frida Kahlo

Magdalena Carmen Frida Kahlo y Calderón alias Frida Kahlo. La famosa pittrice messicana.

C’è chi l’ama e chi la odia. Io faccio parte del primo gruppo.

Per caso in una bancarella mi sono trovata in mano il  libro, “From Frida with love. Lettere di Frida Kahlo”. frida kahlo

 

Affermava di non sapere scrivere lettere d’amore ma in questa raccolta come in tanti altri lei ha saputo trasmettere nero su bianco il vero significato.

 

Le lettere contenute in questa raccolta, alcune delle quali sono inedite e molte sono state tradotte in italiano per la prima volta.

Si conosce una Frida diversa.

Da adolescente allegra e innamorata si trasforma in un personaggio di tragica grandezza, capace di trasfigurare nell’arte le proprie sofferenze e di mantenere, nonostante tutto, una profonda voglia di vivere.

Quel giorno, 17 settembre 1925, all’età di soli 18 anni, la sua vita la cambiò per sempre e da lì inizia questa raccolta.

Una raccolta dove scrive il suo amore, le sue paure, il suo dolore, i suoi pensieri ed emozioni. Ecco cosa troviamo in queste 29 lettere.

Lettere indirizzate al fratello Miguel Lira che lei chiamava Chong Lee; ad , Alejandro Gomez Arias , il suo primo grande amore, oppure a “morte “Rodolfo Gomez Segura il suo compagno di politico o le dolci parole per la nipote Isolda Pinedo Kahlo.

 

Questo 2018 è il suo anno: Barbie le ha dedicato una bambola; il mondo della moda l’ha fatta diventare l’icona per questa stagione e a Milano c’è una mostra dedicata a lei al Mudec.

Gli anni passano ma la  pittrice messicana che ha affascinato e continua ad appassionare ancora molte  generazioni con le sue opere d’arti e con la sua forte  personalità.

Oggi Frida Kahlo una vera e propria icona femminista.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *