Salviamo il mare…

Tuffarsi in mare con un costume che proprio dal mare ha origine; aiutare il pianeta con scelte ecologiche e consapevoli; promuovere un’industria della moda sostenibile, attenta ed impegnata… a volte dietro un capo di abbigliamento c’è molto più di una semplice scelta di stile! mare

 

Vestirsi con stile ma nel pieno rispetto dell’ambiente, partire da reti da pesca, bottiglie di plastica, tulle, rifiuti industriali, fluff e scarti tessili per arrivare a tessuti tecnici, performanti e completamente eco-sostenibili.

L’inquinamento dei mari è ormai un’emergenza ambientale di proporzioni drammatiche.

Si stima che ogni anno finiscano nelle acque marine fino a 12 milioni di tonnellate di rifiuti plastici.

Attualmente sono circa 86 milioni le tonnellate di plastica che navigano nei nostri oceani, 640 mila delle quali costituite da reti da pesca perse o volutamente abbandonate dai pescatori in mare aperto che causano la morte di 100 mila animali marini ogni anno. mare

Dati impressionanti di fronte ai quali è necessario adoperarsi in modo reale e concreto. 

È in quest’ottica che Carvico e Jersey Lomellina dal 2016 sostengono Healthy Seas – a Journey from waste to wear, associazione non governativa che si occupa di recuperare sui fondali degli oceani le reti da pesca abbandonate, trappole mortali per flora e fauna marina, e farle entrare in un circolo virtuoso di recupero e rigenerazione di rifiuti grazie a un sofisticato processo industriale con il quale dar vita al nuovo filo 100% riciclato Econyl®. 

Una fibra innovativa, eco-sostenibile e che fa bene al pianeta, di cui l’azienda Carvico è esclusivista mondiale per il bagno.

mare

Nature’s Voice – La Natura ha i suoi diritti, è nostro dovere ascoltarla.” Quello di Carvico e Jersey Lomellina non è solo uno slogan. È una promessa, un impegno quotidiano, una sfida vinta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *