Lavorare da casa può essere una benedizione ma anche molto difficile.

Ecco qualche consiglio per creare una routine per una blogger

Inizia con le priorità di vita

La gestione del tempo ha molto a che fare con le priorità.

È importante prenderti del tempo per identificare ciò che è veramente importante per te, poiché questo è un punto di partenza per capire come dovresti trascorrere il tuo tempo.

Per prima cosa fai un tuo elenco di distrazioni e poi sempre su carta e penna determina qual è la tua routine mattutina ideale.

Successivamente confronta  l’elenco che hai fatto delle cose che ti distraggono dalle cose che vuoi davvero fare.

Se il blog è importante per te, il primo passo per trovare il tempo per farlo è nominarlo come una priorità.

Per molte persone c’è un enorme divario tra ciò che dicono sia importante e come trascorrono effettivamente il loro tempo.

Una delle chiavi per trovare il tempo per blog è capire se il blog è davvero importante per te e organizzare la tua vita in modo che il tempo venga assegnato per questo!

So che sembra ovvio, ma è più facile a dirsi che a farsi … e deve essere detto.Routine per una blogger

Routine per una blogger che lavora da casa ti consiglio di assegnare un nome alle tue priorità di blog

Nella sezione precedente parlo di “priorità di vita”, ma ora voglio approfondire le tue priorità di blog.

La sfida che molti blogger affrontano è che si sentono sopraffatti e spesso distratti dai molti elementi del blog che sentono di dover fare per avere successo.

Scrivere post di blog, leggere e commentare altri blog, rispondere ai commenti dei lettori, pubblicare post degli ospiti su altri blog, essere attivi su Twitter, Facebook, Youtube, LinkedIn, Pinterest (e altro), lavorare sulla progettazione del blog, trovare inserzionisti, creando un kit multimediale … La lista potrebbe continuare all’infinito.

Ho avuto dei periodi nel mio blog in cui questa lista mi ha sopraffatta, al punto che mi ha quasi paralizzata.

Quando mi sono sentita sopraffatta, ho cercato di riportare i miei blog sulle attività principali che sapevo che dovevo fare per continuare a far andare avanti il ​​mio blog. Ancora una volta si trattava davvero di priorità.

Cosa devi fare per far crescere il tuo blog e renderlo sostenibile?

Per quanto mi riguarda, mi concentro su queste aree:

– Scrivere contenuti
– Trovare lettori
– Costruire community
– Monetizzazione

Queste sono le priorità non essenziali che ho con il mio blog. Il semplice nominarli semplifica un po ‘le cose per me, quindi non sto guardando un lungo e folle elenco di piccole cose che devo fare.

Con questo elenco in mente, posso stabilire alcuni obiettivi raggiungibili in ciascuna area.

Ad esempio, quando si tratta di “Scrivere contenuti”, mi sono prefissato alcuni obiettivi con il numero di post alla settimana o al mese. Quindi inizio a pensare ai tipi di post che desidero ogni settimana.

Semplicemente avere questo elenco di cose che voglio ottenere improvvisamente mi dà indicazioni su come trascorrere il mio tempo, il che mi rende molto più efficace quando faccio blog. Invece di sedermi al computer per blog e poi capire cosa fare, ho un elenco di cose che devo fare e mi ritrovo a buttarle giù.

Il calendario editoriale per realizzare una routine per una blogger che lavora da casa è obbligatoria

E’ essenziale farlo in quanto ti permette di pianificare il tuo lavoro anche un mese prima.

Costruire abitudini richiede ripetizione, costanza. Non è una cosa dal giorno alla notte!

Ti consiglio di leggere Organizza il tuo tempo, una mini guida utile

Translate »